Europeo Star a Sanremo – vincono i polacchi Kusznierewicz e Zycki

Scritto da: -


Settimana impegnativa dal punto di vista meteo quella che ha visto disputarsi nelle acque di Sanremo il Campionato Europeo Classe Star. A conquistare il titolo continentale la coppia polacca formata da Mateusz Kusznierewicz e Dominik Zycki che ha da subito messo in evidenza le proprie doti e chiudendo con 13 punti dopo 5 prove.

Medaglia d’argento per gli svedesi Loof Fredrik e Salminen Max con 15 punti seguiti dai norvegesi Melleby-Pedersen con 18 punti. Per l’equipaggio italiani composto da Diego Negrio ed Enrico Vontolini solo il quinto posto alla fine del campionato a soli 2 punti dal podio, peccato per l’ultima prova andata male perché con la vittoria della quarta regata le speranze di portare casa una medaglia erano concrete. Resta comunque un ottimo risultato in un campionato con quasi 70 iscritti al via.

Queste le parole di Diego Negri all’arrivo:

“La fortuna purtroppo non ci ha aiutato. Eravamo con i primi della classifica e ci stavamo difendendo da altri equipaggi che arrivandoci davanti ci avrebbero superato in generale. Gli equipaggi più attardati in graduatoria sono stati avvantaggiati dal salto di 30° e noi ci siamo trovati a girare la prima boa attorno al 40° posto. Il destino ha voluto che fossimo proprio noi a spingere i norvegesi sul lato di destra. Oltre al danno la beffa. Purtroppo è stata una regata da dimenticare. Ho trovato discutibile anche la decisione fatta dal Comitato di Regata nello scegliere il percorso di oggi con i laschi. Con il vento oscillante di oggi forse sarebbe stato meglio optare per il percorso bolina-poppa che ti offre la possibilità di cambiare. Ora pensiamo al Mondiale stiamo programmando le prove delle vele e tutto il resto. Noi siamo comunque carichi perché quando le cose non ci vanno così storte abbiamo la possibilità di fare bene, siamo forti e in grado di arrivare davanti a tutti.”

Sul sito dello Yacht Club Sanremo le classifiche complete.

Via | federvela

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!